Menue

Un nuovo anno con successo

CMT Stuttgart - Dethleffs tira le somme: record di visitatori alla CMT - migliori numeri di vendita caravan - giovani famiglie come acquirenti principali - veicoli eccezionali - proprietari soddisfatti.

Anche se l’anno è iniziato da poco, il produttore di caravan e camper Dethleffs festeggia già vari successi. Qualche giorno fa si è conclusa la prima fiera dell’anno. Di nuovo, secondo l’organizzatore, è stato registrato un numero record di visitatori. Un totale di 300.000 visitatori, 40.000 in più rispetto all’anno record 2019, nessuno voleva perdersi la fiera CMT Stuttgart. Anche lo stand Dethleffs si è accorto del grande afflusso. Per Dethleffs subito dopo il primo weekend della fiera la situazione è stata chiara: anche quest’anno la CMT promette bene e il boom del caravaning non si interrompe. Abbiamo notato che sono state particolarmente le famiglie giovani, interessate ad entrare nel mondo del caravaning, a chiedere informazioni sui vari modelli ai circa 40 venditori dello stand Dethleffs, grande 2.500 mq. Molti di loro hanno dimostrato l’intenzione seria di acquistare. “Quest’anno abbiamo venduto così tante caravan come mai prima alla CMT e abbiamo raggiunto quantità di vendita record, anche per quanto riguarda gli autocaravan”, racconta contento l’amministratore delegato di Dethleffs, Alexander Leopold. Nel settore la CMT vale come indicatore per la prossima stagione; se le vendite alla fiera non portano molto successo, anche in concessionaria la stagione inizia con molta fatica. Quest’anno però l’azienda tedesca non si dovrà preoccupare. “Anzi, abbiamo addirittura avuto l’onore di portare a casa un grande premio”, riassume Leopold.

Già il primo fine settimana Dethleffs è stato premiato più volte. Da un lato si tratta di vari premi di primo e secondo posto per quanto riguarda gli “Autocaravan e Caravan della stagione 2020”, attribuiti dai lettori. Si tratta tra l’altro dei principali premi del settore. Il Globevan e.Hybrid , il primo autocaravan Plug-In di Dethleffs, è stato inoltre premiato con un secondo posto all’ European Innovation Award nella categoria “Blogger’s Favorite”: Infine abbiamo ricevuto buone notizie dal Regno Unito. Lì, nel contesto dell’”Owner Satisfaction Award 2020”, Dethleffs è stato premiato il miglior produttore della categoria “Autocaravan nuovi”. “È fantastico, visto che questo premio deriva direttamente dai proprietari di un veicolo Dethleffs che condividono e esprimono la loro soddisfazione in merito al nostro marchio”, dice Alexander Leopold, contento e orgoglioso del premio, conferito dal club Camping e Caravaning britannico in collaborazione con le riviste “Practical Motorhome” e “Practical Caravan”.

I motivi per cui, secondo Leopold, giovani famiglie e new-entry nel settore del caravaning sono particolarmente interessati a Dethleffs sono, non solo l’ottimo rapporto qualità prezzo, la rete di servizio estesa e la qualità Dethleffs riconosciuta, ma anche gli interni moderni e il design dei veicoli. “Da questo punto di vista ci distinguiamo molto dai nostri competitors. Il nostro giovane team che si occupa del design dei prodotti viaggia molto e in tutto il mondo, prende ispirazioni per trovare nuovi design, colori e forme. In base alla gamma elaborano un concetto complessivo, adattando l’offerta alle diverse esigenze dei consumatori”, spiega Alexander Leopold. “Soprattutto giovani famiglie sono interessati al design e scelgono il loro veicolo accompagnatore non solo in base ai fatti, ma ancora di più in base all’aspetto. Indagini hanno rilevato che stiamo seguendo alla perfezione le tendenze del tempo e che, per questo motivo, rappresentiamo la prima scelta degli acquirenti new-entry”, racconta Leopold, esprimendo la sua soddisfazione.

Anche i premi dimostrano un aspetto importante per la scelta del marchio, visto che attestano una grande soddisfazione e una qualità eccezionale. Per Dethleffs l’anno 2020 è iniziato con molti premi e il successo è rappresentato dai numeri, tutto ciò promette particolarmente bene per i seguenti mesi.